A Reggio Calabria, l’iniziativa “A-ndrangheta progettiamo una città senza crimine”. Focus sul contrasto della ludopatia

La Polizia di Stato nella città e nella provincia di Reggio Calabria dà il via al progetto “A-ndrangheta, Progettiamo una città senza crimine”. L’iniziativa, che avrà durata biennale, coinvolgerà 32 istituti scolastici, 64 docenti e 128 studenti interessati quali referenti delle scuole, 32 Tutor della Polizia di Stato, e 480 esperti che parteciperanno agli incontri organizzati tra la Polizia di Stato e gli studenti, che si svolgeranno nei primi sei mesi dell’anno scolastico appena iniziato, e che verteranno sulle materie: bullismo, i reati informatici e la violenze tra i giovani; violenza di genere; criminalità organizzata; droga, l’alcool e la ludopatia e per la sicurezza stradale e ferroviaria; coesistenza tra diversi. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here