Bilancio attività 2019 Polizia Vercelli, conseguiti importanti risultati nell’attività di contrasto della ludopatia

La Polizia di Vercelli ha reso noti tutti i numeri del 2019 sul lavoro negli uffici della Questura e lungo le strade della provincia. Importanti risultati sono stati conseguiti nell’attività di contrasto della ludopatia. Un’attività di indagine, partita dalla Squadra Mobile della Questura di Vercelli e sviluppata in sinergia con il Servizio Centrale Operativo di Roma della Polizia di Stato, le Squadre Mobili di Torino e Vercelli e la Guardia di Finanza di Torino, ha portato al sequestro di centinaia di apparecchi da gioco in tutta Italia, disarticolando una rete criminale di produttori, gestori ed altri operatori del mondo del gioco d’azzardo, i quali avevano installato in tutta Italia centinaia di apparecchi del tutto simili a “slot machine”, pur essendo privi dei previsti titoli autorizzatori e del collegamento con la rete telematica dello Stato, perché spacciati per dispositivi medicali contro la Ludopatia. “Dal punto di vista amministrativo – riporta NotiziaOggiVercelli -, la Divisione Polizia Amministrativa e Sociale ha controllato 50 esercizi pubblici, elevando 45 sanzioni amministrative, in netta crescita rispetto alle 24 dell’anno precedente. In materia di contrasto al fenomeno di apparecchiature dedite al gioco illecito e non, sono stati effettuati controlli a locali cittadini e della Provincia al fine di arginare il fenomeno di installazione di apparecchiature da intrattenimento dedite al gioco illecito. A seguito delle verifiche, venivano eccepite violazioni ai sensi dell’art. 110 T.U.L.P.S. con sanzioni per un totale di € 124.334, e sequestrati 4 Personal Computer, 6 videogiochi e 2 congegni elettronici”. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here