L’Olanda si prepara ad aprire il mercato del gioco online

L’ente regolatore di gioco olandese (NGA) ha reso nota la propria volontà di aprire al mercato del gioco on-line entro la fine del 2013 durante un incontro con i maggiori operatori europei, interessati a prendere una licenza in Olanda. Tra i partecipanti, Bet365, William Hill, PokerStars, Ladbrokes, IGT, Bwin, PKR e Betfair. I temi trattati sono stati il gioco d’azzardo responsabile e la tutela del giocatore, il ruolo delle società di software, il riciclaggio di denaro e i livelli di privacy nella condivisione di dati e informazioni ed i modelli fiscali da applicare. Il nuovo governo di coalizione del paese ha confermato l’intenzione di rilasciare le licenze di gioco on-line prima della fine del suo mandato nel mese di ottobre. I regolamenti saranno prima oggetto di una consultazione pubblica nel mese di aprile e poi esaminati dal Consiglio di Stato olandese. Questa fase potrà durare tre o quattro mesi, successivamente la legislazione passerà al ministero di giustizia, prima di essere discussa definitivamente in Parlamento. gdc/AGIMEG