Codere firma accordo con DD3: spin off e quotazione al Nasdaq della divisione online. Edree: “Ottima posizione per sfruttare le opportunità in Spagna, Italia, America Latina e USA”

Codere ha raggiunto un accordo con il veicolo di investimento DD3 Acquisition Corp che ridisegna le sorti di Codere Online (Codere Online Luxembourg, Holdco, Servicios de Juego Online, SEJO e le varie controllate). In sostanza la divisione online – valutata 350 milioni di dollari – verrà separata dal resto della compagnia e sarà quotata al Nasdaq, alla direzione resterà il gruppo Codere guidato da Moshe Edree, ma Martin Werner – socio fondatore di DD3 – entrerà presto nel direttivo. L’operazione verrà completata nell’ultimo trimestre dell’anno, in questo modo nascerà il primo operatore di gioco online dell’America Latina quotato alla borsa di New York. In sostanza con questa operazione, Codere stima di ottenere un flusso di cassa di 145 milioni che utilizzerà per sostenere la crescita in America Latina e sfruttare le opportunità che offre il mercato ispanico negli Stati Uniti. Ma l’operazione avrà anche riflessi nel resto del mondo: “Godremo di una posizione fortissima per sostenere il nostro business in mercati chiave come Spagna, Italia, Messico, Colombia e Panama, e di cogliere le nuove opportunità, come ad esempio l’avvio delle operazioni a Buenos Aires” ha sottolineato Moshe Edree, Managing Director di Codere Online. Edree ha anche specificato che questa operazione non avrà ripercussioni sul processo di ristrutturazione varato a aprile. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here