Colpo in una sala giochi di Finale Emilia: sfondano la vetrina e svuotano le slot machine

Una sala giochi di Finale Emilia, in provincia di Modena, è stata presa di mira da due malviventi nella notte tra sabato e domenica. I ladri, incappucciati, sono riusciti a irrompere con la forza nell’esercizio commerciale prima di prelevare una slot machine e svuotare le casse.

Come ricostruito dalle telecamere di sicurezza, le due persone hanno provato in tutti i modi a sfondare la vetrina del locale intorno alle 3.15: prima con un tombino di ferro, poi con un piede di porco, infine con un tubo metallico.

Il terzo tentativo, andato a buon fine, ha consentito ai malviventi di entrare nell’agenzia di scommesse e prendere di peso una slot machine. Prelevati anche i contanti delle casse.

La macchinetta è stata ritrovata, sventrata, dai carabinieri che indagano sull’accaduto. Ancora da quantificare l’importo sottratto dai due criminali ancora in fuga. lb/AGIMEG