Sigma Malta, Marra (Casinò Manager Vincitù Group): “Grande supporto ai nostri partner per affrontare le nuove sfide di mercato. Il divieto di pubblicità è stato un assist al mercato illegale”. IL VIDEO

dal nostro inviato a Malta – “Siamo presenti a Malta per la prima volta, stiamo acquisendo tutto il know-how del mondo B2C, sia per spingerlo sui siti proprietari sia per consentire ai partner del nostro gruppo di conquistare nuove fette di mercato, soprattutto ora che i giocatori si sono spostati sull’online”. E’ quanto ha dichiarato ad Agimeg Francesco Marra, Casinò Manager di Vincitù Group, a margine del Sigma Europe Malta. “La nostra società, insieme al nostro provider Pixelo, sta dando tutti gli strumenti ai nostri partner per affrontare questo nuovo business”
La pandemia ha colpito la rete fisica “ma noi siamo stati fortunati, avendo incrementati i nostri fatturati in maniera notevole, visto che con la chiusura delle sale scommesse i giocatori sono andati sull’online. I numeri di ottobre registrano un trend di crescita che si sta confermando anche a novembre”.
Relativamente al riordino del settore dei giochi e delle scommesse, Marra ha detto: “Spero sia fatto da persone competenti, il divieto di pubblicità (introdotto con il Decreto Dignità ndr) è stato un grosso assist per il mercato illegale. Noi concessionari dello Stato senza poter fare pubblicità siamo in affanno, speriamo con il prossimo Decreto di poter pubblicizzare i nostri giochi legali, dando così un duro colpo al mercato illegale”.

ac/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here