Antiriciclaggio, European School of banking management: premiate le società Betpoint, Sisal e Gamenet. Ecco i video

dalla nostra inviata – Le principali novità della Quinta Direttiva Ue per il settore giochi al centro della tavola rotonda che si è tenuta oggi a Roma, nell’ambito dell’inaugurazione dell’Anno accademico 2019-2020 della “European School of banking management”. Per fornire una formazione agli specialisti del settore, si tiene da anni il Master “AML Gaming Professional”, strutturato in quattro giornate di formazione con frequenza in aula e indirizzato, tra gli altri, a Responsabili antiriciclaggio, compliance e Internal audit, risk management, esercenti. Il Master offre ai partecipanti la possibilità di conoscere non solo le novità ma anche di apprendere le modalità di presidio e di autovalutazione dei rischi di riciclaggio secondo l’approccio dell’esposizione al “risk appetite”. Al termine della tavola rotonda sono stati consegnati vari diplomi e premi dall’European School of banking management alle società che si sono distinte per l’impegno profuso nell’organizzazione della formazione specialistica. Tra coloro che hanno ricevuto un riconoscimento anche le società: Betpoint, Sisal e Gamenet che hanno creduto e portato avanti fortemente questo progetto. es/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here