Francia, dal 2020 la rete di raccolta gioco FDJ apre ai servizi di pagamento

Dal prossimo anno la rete delle tabaccherie francesi e la FDJ potranno incassare imposte, multe e bollette. E’ quanto prevede l’accordo siglato che di fatto ha aggiudicato ai due enti il mercato della Finanza pubblica generale francese, per consentire soluzioni di prossimità a chi non ha dimestichezza con la rete digitale. In occasione della firma del contratto, in vigore dall’estate 2020, Stéphane Pallez, Amministratore delegato del gruppo FDJ, ha dichiarato: “I rivenditori FDJ svolgono un ruolo fondamentale perché gestiscono 25 milioni di clienti. Ci impegniamo ad offrire loro soluzioni per modernizzare e diversificare la loro attività e quindi crescere. Questa offerta di servizi vinta con la Confederazione delle tabaccherie ne è un esempio. I rivenditori interessati potranno così incassare i pagamenti dei contribuenti tramite lo stesso terminale con cui vengono registrate le giocate. Questa è la prima volta per la FDJ”. cr/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here