EGBA: mercato unico digitale dell’Ue che includa gioco online porterebbe ad un risparmio di circa 6 miliardi

Un nuovo studio del Parlamento europeo ha rilevato che l’approfondimento delle norme del mercato unico digitale (DSM) dell’UE per l’inclusione del gioco d’azzardo online potrebbe consentire di risparmiare circa 5,6 miliardi di euro all’anno ai consumatori e alle imprese dell’UE oltre a colmare le lacune esistenti nel quadro europeo per la protezione dei consumatori. La European Gaming and Betting Association (EGBA) ha accolto con favore questi risultati e invita i responsabili politici dell’Unione Europea a introdurre un unico insieme di regole per il gioco d’azzardo online. Il Segretario Generale dell’EGBA, Maarten Haijer, ha dichiarato: “L’introduzione di un unico insieme di regole per le scommesse online nell’UE ha perfettamente senso: migliorerebbe la regolamentazione del settore, farebbe risparmiare ingenti risorse sia per i consumatori che per le aziende e aiuterebbe a proteggere meglio i consumatori. Ecco perché l’EGBA chiede ai responsabili politici dell’UE di garantire che il mercato unico digitale avvantaggi i 12 milioni di europei che scommettono online”. ac/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here