Emergenza Coronavirus, ADM: sdoganati oltre 249 mila pezzi di reagenti di laboratorio per tamponi con test rapido

I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Milano 2, in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale di Vittuone, hanno effettuato lo sdoganamento diretto di 249.600 pezzi di reagenti di laboratorio per tamponi con test rapido, di origine e provenienza Corea del Sud, destinati al Commissario Straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19. La merce pervenuta, per un valore superiore a 760.000 euro, fa parte di un lotto complessivo di 10.000.000 di pezzi che saranno oggetto di successive importazioni attese entro la fine dell’anno. ADM continua a prestare il proprio servizio a salvaguardia della salute pubblica in collaborazione con le altre Autorità preposte alla gestione dell’emergenza. cr/AGIMEG