Scommesse sportive a quota fissa, a gennaio a Napoli, Roma e Milano spesi oltre 17 milioni di euro

Napoli, Roma e Milano: è il podio delle province dove, a gennaio 2019, si è registrata la spesa più elevata per le scommesse sportive a quota fissa.

Nel dettaglio, a Napoli gli appassionati hanno speso circa 8,6 milioni di euro, seguiti da Roma, con 5,4 milioni e Milano con 3,1. Nelle tre province sono stati spesi in totale oltre 17 milioni di euro.

Oltre il milione di euro anche a Torino (2,6), Caserta (2,4), Palermo (2,4), Bari (2,3), Salerno (2,2), Catania (1,5), Taranto (1,3) e Lecce (1,1).

Nove invece le province che non hanno raggiunto i 100mila euro di spesa e precisamente Rovigo, Enna, Oristano, Aosta, Nuoro, Biella, Belluno, Sud Sardegna e Imperia. lp/AGIMEG