Emilia Romagna, convegno sulla legge regionale sul gioco. Occupati, sostenuti dal sistema Awp-Vlt, a rischio sono 5.262

dal nostro inviato – Sono 295 le sedi di impresa attive in Emilia Romagna che operano nel settore dei giochi e vengono classificate con il codice Ateco 92 (“Attività riguardati le lotterie, le scommesse, le case da gioco”). E’ il dato diffuso nel corso di un convegno che si sta svolgendo a Bologna, per mettere in evidenza le ripercussioni che avrà la legge regionale che di fatto espelle il gioco. Queste 295 imprese, complessivamente, contano 564 unità locali (singoli esercizi o sale), e 1.638 addetti. La sottocategoria in cui vengono inserite le attività che operano nella gestione di apparecchi che consentono vincite in denaro comprende 125 imprese, per un totale di 279 unità locali e 580 addetti. Si sono individuate le seguenti categorie di imprese integrate al gioco tramite awp e Vlt e per ognuna è stata utilizzata una diversa metodologia di stima: attività tipica diretta – imprese che gestiscono sale con Vlt e AWP; attività integrata – attività che svolgono altre attività di gioco in cui sono presenti Awp e Vlt; attività dei gestori; attività settore assimilato – imprese, con business diverso, nel cui esercizio si trovano AWP; attività dell’indotto – attività che costruscono AWP e Vlt. Per quanto concerne gli addetti del settore, a livello provinciale si nota una concentrazione abbastanza elevata in una fascia ad U che va da Roma-Frosinone-Isernia a Pescara-Teramo-Ascoli Piceno-Fermo-Macerata-Ancona; in una seconda fascia veneta-lombarda-emiliana che comprende le province di Vicenza, Verona, Rovigo, Treviso, Venezia, Brescia, Mantova e Ferrara. In Emilia Romagna gli occupati sostenuti dal sistema Awp-Vlt sono 5.262, così suddivisi 1.362 da attività diretta e integrata (esercizi dedicati Awp/Vlt e altri esercizi dediti al gioco lecito in cui sono presenti Awp e Vlt), 1.113 gestori, 2.587 assimilato (esercizi in cui sono presenti AWP, totoricevitorie, sale giochi, ecc.), 200 indotto (produttori). lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here