Contenziosi tributari, MEF: nel trimestre luglio-settembre 2020 per ADM il 61,46% di esiti completamente favorevoli

“Nel periodo luglio-settembre 2020, i ricorsi pervenuti complessivamente nei due gradi di giudizio sono stati 38.617, in aumento rispetto a quanto registrato all’analogo periodo del 2019 (+17,41%, pari a +5.726 controversie)”. E’ quanto riferisce il Rapporto trimestrale del MEF sul contenzioso tributario per il periodo luglio-settembre 2020. “Gli Enti impositori che registrano la percentuale più alta di esiti completamente favorevoli risultano essere: l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli con il 61,46%, il cui valore economico (pari a 13,93 mln) costituisce il 80,54% del valore complessivo delle controversie definite in cui è parte lo stesso Ente. Le maggiori percentuali di successo per gli Enti impositori si registrano negli appelli che vedono coinvolti: l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli con il 58,55%, il cui valore economico è di 51,02 mln di euro, pari al 59,02% del valore complessivo degli appelli attivati contro lo stesso Ente”. lp/AGIMEG