Legge Bilancio, Castelli (MEF): Dal giro di vite sulle slot maggiori entrate per 631,2 milioni

Nel corso dei lavori di ieri della V Commissione della Camera è intervenuta anche la sottosegretaria all’Economia Laura Castelli, per fornire alcune precisazioni sulle voci della Legge di Bilancio. In particolare, riferendosi alle norme sui giochi, ha spiegato che “Le disposizioni in materia di prelievo erariale unico sugli apparecchi da intrattenimento, di cui al comma 731, determinano maggiori introiti erariali per un ammontare di 631,2 milioni di euro”. rg/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here