Giochi, Lombardia: 1,28 milioni di euro alle scuole per il contrasto alla ludopatia

Stefano Bolognini, assessore alle Politiche sociali, abitative e disabilità della Regione Lombardia, ha confermato l’approvazione da parte della giunta della convenzione stipulata nel gennaio 2018 con l’Ufficio scolastico regionale (Usr), che conferma 1.281.000 euro di finanziamento delle azioni di contrasto al gioco patologico nelle scuole per gli anni 2017/2818 e 2018/2019.
I progetti – ha detto Bolognini – pongono al centro la formazione dei docenti di tutte le scuole, almeno di un docente per istituzione scolastica, ed i percorsi di formazione degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado per ogni rete di Ambito e delle scuole secondarie di primo grado. Ma riservano attenzione anche alla predisposizione di un Piano di comunicazione delle azioni di contrasto da parte degli istituti scolastici coinvolti, compresi un sito web dedicato e le pagine social. Ed infine la costituzione di 12 osservatori di contrasto alla ludopatia e al gioco d’azzardo, uno per ogni provincia, con iniziative di ricerca e promozione. Un intervento dunque complesso e integrato”. Il totale messo a disposizione da Regione Lombardia alle scuole è di 1.281.000 euro, di cui 838.000 euro nel 2018 e 443.000 euro nel 2019.  lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here