Consiglio dei Ministri, via libera a prima “Nota di variazioni” al bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e il triennio 2020-2022

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri,  ha approvato la prima “Nota di variazioni” al bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e il triennio 2020-2022. La Nota recepisce le modifiche al disegno di legge di bilancio approvate dal Senato della Repubblica e contiene i prospetti contabili analoghi a quelli del disegno di legge di bilancio, distinti per unità di voto e allegati tecnici per capitoli. Tali prospetti riportano gli effetti finanziari dell’intero bilancio dello Stato e le variazioni connesse agli emendamenti approvati. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here