Scommesse, anche Washington DC vuole legalizzare il mercato. Prima degli Stati vicini

Washington D.C., i legislatori premono per la legalizzazione delle scommesse, anche per battere sul tempo gli stati vicini. Mercoledì il consiglio ha tenuto un’audizione –  – tra gli altri sono intervenuti i rappresentanti di DraftKings, FanDuel e MGM – proprio per discutere gli scenari che si sono aperti dopo l’abrogazione del PASPA. Il democratico Jack Evans, alla fine, ha esortato i colleghi a muoversi con la massima celerità: “Le scommesse sono una realtà ormai, e credo che dovremmo muoverci prima degli Stati vicini. Sono convinto che nel corso dei prossimi anni le scommesse saranno legalizzate in tutti gli Stati Uniti”. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here