Scommesse, accordo di cooperazione MGA-International Betting Integrity Association nella lotta al match-fixing

L’International Betting Integrity Association (IBIA) e la Malta Gaming Authority (MGA) hanno siglato un accordo di condivisione delle informazioni per proteggere i consumatori e lo sport prevenendo il match-fixing. Khalid Ali, CEO dell’International Betting Integrity Association, ha dichiarato: “La creazione dell’unità Sports Integrity e la sua attenzione per affrontare le partite truccate è una mossa molto gradita, motivo per cui sono lieto di aver raggiunto questo accordo con l’MGA che ci permetterà di lavorare in modo collaborativo sull’integrità. Da parte sua, IBIA utilizzerà il suo esclusivo sistema globale di monitoraggio delle scommesse, che include molti dei più grandi operatori con licenza MGA, per fornire informazioni sulle scommesse sospette all’Unità, allo scopo di prevenire la corruzione legata alle scommesse sportive”. Antonio Zerafa, funzionario per l’integrità dello sport della MGA, ha dichiarato: “La MGA ha reso la lotta contro la manipolazione delle competizioni sportive una parte fondamentale della sua politica di regolamentazione. Lavorare in collaborazione con altre parti interessate, in particolare gli operatori di scommesse, è fondamentale per il successo di tale approccio e il protocollo d’intesa con IBIA è quindi di particolare importanza. IBIA e i suoi membri portano una vasta gamma di dati di mercato che serviranno a rafforzare significativamente la capacità di raccolta di informazioni e intelligence dell’unità”. cr/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here