Blackjack online: dati, tendenze e novità

La forte crescita del mercato del gioco d’azzardo su internet favorisce inevitabilmente alcune specialità rimaste tagliate fuori dall’industria italiana. Il blackjack è senza dubbio una di queste, con un aumento esponenziale del proprio traffico nelle ultime annate. La conformazione del mercato italiano d’altronde ha sempre svantaggiato il “vingt-et-un”, confinato ai casinò terrestri a nord e di fatto allontanato da tutti i giocatori meridionali. La diffusione dei mini-casinò ha avuto come effetto il boom delle slot machine, senza intaccare gli introiti del blackjack. Che però adesso, grazie a internet, è tornato interessante agli occhi degli utenti, potendo raggiungere ogni angolo della penisola.

Il gioco è uno dei più importanti nella categoria casinò online. A fine 2016, la rete raccoglieva un giro di puntate appena superiore al miliardo di euro, di cui più della metà arrivavano appunto dai casinò. Le slot machine costituiscono ancora circa il 60% del totale, ma giochi che fino a pochi anni fa erano considerati collaterali stanno tornando sulla cresta dell’onda. I vantaggi sono molteplici, e nascono dalla struttura dell’online. Oltre alla possibilità di poter giocare dappertutto, è evidente l’importanza del risparmio temporale. La rete consente di disputare diverse mani di blackjack in meno di un minuto, eliminando tempi tecnici come la distribuzione delle carte e la preparazione del mazzo da parte del dealer. In un mercato ludico che tende sempre di più verso l’immediatezza, sono tutte caratteristiche che funzionano benissimo.

Un altro indiscutibile passo avanti portato dall’online consiste nella varietà di modalità di gioco a disposizione. Ogni sito permette al giocatore di personalizzare la propria esperienza, scegliendo l’opzione più adatta. Addirittura, alcuni siti mettono a disposizione del player una vasta gamma di giochi di blackjack gratis, così da non richiedere necessariamente un deposito. Anche in questo caso sono numerose le varianti proposte, con un regolamento e principi matematici differenti. Per esempio, nel “Double exposure” l’utente ha la possibilità di vedere entrambe le carte in mano al dealer. Un aiuto non da poco nella gestione delle proprie puntate, con un maggior numero di informazioni a favore. In 21 Duello invece si usano sei mazzi, e ogni mano che ha come punteggio 21 ha lo stesso valore, indipendentemente dal numero di carte con cui viene ottenuto. Come detto le varianti sono numerose, e consentono di sperimentare un numero di opzioni considerevole.

Ora che il blackjack è tornato nelle prime posizioni del mercato dell’azzardo, l’industria sta cercando di utilizzare tutti i mezzi a sua disposizione per prolungare il suo successo. La novità principale dovrebbe essere il live gaming, una possibilità già attuata da alcuni siti specializzati. La tecnologia alla base è semplice ma efficace: con una normalissima web cam si collega il giocatore, davanti al proprio PC, a un vero casinò con un dealer su un tavolo verde. La contemporaneità è garantita da uno schermo alle spalle del croupier, su cui scorrono le notizie dell’ultim’ora. L’utente effettua le proprie puntate sul computer, il dealer le riceve tramite un auricolare. In questo modo il giocatore può vivere l’esperienza all’interno di un casinò comodamente seduto nel proprio salotto. Un gioco da ragazzi…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here