Scommesse, Guardia di Finanza sequestra agenzia irregolare a Salerno

Salerno, la  Guardia di Finanza ha sequestrato, nel quartiere di Fratte, un’area commerciale collocata all’interno di un bar che, in assenza di qualunque titolo, era stata adibita a agenzia di scommesse. Le Fiamme Oro, già in un controllo effettuato circa un anno prima, avevano rilevato che nel locale venivano accettate scommesse e avevano sequestrato il materiale informatico utilizzato. Con l’ispezione odierna, hanno costatato che il titolare aveva sostituito l’apparecchiatura informatica, proseguendo quindi l’attività. All’interno del locale erano inoltre stati istallati tre totem. L’agenzia accettava scommesse su eventi sportivi e virtuali per conto di un bookmaker con sede in Svizzera. La Guardia di Finanza ha disposto il sequestro penale dell’area adibita a agenzia, al fine di evitare il proseguimento dell’attività. Denunciati anche tre avventori, sorpresi mentre piazzavano delle giocate. lp/AGIMEG