Scommesse truccate, oltre 135 tennisti coinvolti in un nuovo caso di match fixing. In corso indagini tra Europa e Stati Uniti

Più di 135 tennisti di tutto il mondo, tra i quali uno tra i primi 30 al mondo, sono coinvolti in uno scandalo di scommesse truccate. Lo riportano il canale televisivo tedesco ZDF e il quotidiano Die Welt. Secondo i due media, l’indagine si starebbe svolgendo in Francia, Belgio, Spagna e Stati Uniti. Sembra essere coinvolgo anche un giocatore tra i primi 30 al mondo, già vincitore di tre tornei ATP. “Questa è la rete di una mafia armena, che si è diffusa in sette paesi europei e che ha organizzato frodi su larga scala”, ha detto a ZDF Eric Bisschop, vice procuratore generale del Belgio. Secono i due media tedeschi, l’indagine sta per essere completata e le sue conclusioni dovrebbero essere note entro pochi mesi. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here