Match fixing: partite ‘truccate’, squadra belga del Malines retrocessa in seconda divisione

Nuovo scandalo legato al calcioscommesse. La Federcalcio belga ha deciso di far retrocedere in seconda divisione il Malines, coinvolto in partite truccate. In particolare, si tratta della partita FC Malines-Waasland-Beveren del marzo 2018. Per questa, la squadra del Malines e quattro suoi dirigenti sono stati condannati per “aver falsato la competizione”. Inoltre, la squadra, che era riuscita a qualificarsi per l’Europa League, non potrà partecipare ad alcuna competizione europea. Stati aggiunti, poi, 12 punti di penalizzazione da scontare in seconda divisione. E stato annunciato il ricorso. cdn/AGIMEG



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here