Snai, Mondiali Baseball, Italia in salita con la Repubblica Dominicana

Trasferimento dal diamante di Phoenix, in Arizona, a quello di Miami per la nazionale italiana di baseball, impegnata nel World Baseball Classic, manifestazione che ha preso il posto della Coppa del Mondo, abolita dopo l’edizione del 2011. Gli azzurri hanno concluso la prima parte del torneo con due vittorie e una sconfitta: hanno ceduto solo agli Usa per 6-2 dopo essersi imposti sul Messico per 6-5 e dopo aver travolto il Canada per 14-4. Il secondo turno vede l’Italia inserita in un girone non facile, con Stati Uniti, Porto Rico e Repubblica Domenicana, e proprio quest’ultima sarà la prossima avversaria degli azzurri, che torneranno in campo domani questa volta con pronostico sfavorevole: quota 3,50 per l’Italia, e 1,25 per la Repubblica Domenicana. Leggermente meno sbilanciato l’altro incontro del girone, con gli Usa quotati 1,40 per battere Porto Ciro, quotato 2,70. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here