Snai, il quarto successo stagionale per Christof Innerhofer a quota 6,00

Christof Innerhofer tenterà di conquistare, sabato mattina, il quarto successo in discesa libera della stagione: dopo i tre primi posti già vinti a Beaver Creek, Wengen e pochi giorni fa a Garmish, l’azzurro originario della Valle Aurina tenterà di scalare posizioni nella classifica di Coppa del Mondo in Norvegia, sulla pista di Kvitfjell. Il tracciato è stato utilizzato in occasione delle Olimpiadi di Lillehammer, non è molto pendente ma è caratterizzato da alcune curve abbastanza tecniche. Fattore determinante, a questo punto, la scorrevolezza degli sci, a sua volta condizionata da temperatura e tipo di neve. La quota per Innerhofer è 6,00, molto vicina alla quota 5,00 offerta per Aksel-Lund Svindal, norvegese che corre sul tracciato “di casa”, fresco vincitore del titolo mondiale a Schladming e attualmente in testa alla classifica di Coppa del mondo per la discesa libera. Quota 5,00 anche per l’austriaco Klaus Kröll, che lo scorso anno ha dominato a Kvitfjell sia in libera sia in SuperG. Possibile un buon risultato anche per Dominik Paris: quota 8,00 per l’azzurro che sta vivendo una stagione eccezionale, con la medaglia d’argento appena conquistata Schladming, oltre a due primi posti in discesa libera prima a Bormio e poi sulla mitica Streif di Kitzbühel. lp/AGIMEG