Scommesse Tokyo 2020, Pogacar da Oro a quota 4,00. Moscon la speranza azzurra su Betaland

Nella corsa all’Oro di Tokyo 2020 l’Italia proverà a dire la sua anche nel ciclismo, disciplina che mette in palio molte medaglie e una delle più ambite sarà assegnata già sabato 24 Luglio, giorno della prova su strada maschile. La Slovenia è la nazione da battere con Tadej Pogacar che dopo aver vinto il Tour de France e la Liegi-Bastogne-Liegi punta con coraggio anche al successo in Giappone. I pronostici della vigilia danno il giovane sloveno davanti a tutti e sulla lavagna scommesse di Betaland Pogacar è bancato medaglia d’Oro a quota 4,00. Il belga Wout Van Aert è comunque pronto a dire la sua, al punto che il suo successo non è così improbabile a quota 6,00, mentre a chiudere il podio dei favoriti c’è un altro sloveno, Primoz Roglic che nonostante una stagione segnata dalla caduta al Tour de France si gioca medaglia d’Oro a Tokyo a quota 7,00. Da qui in poi le distanze aumentano. Gianni Moscon è la speranza italiana e dovrà andare oltre i pronostici visto che su Betaland si gioca a 25 volte la posta, mentre per Vincenzo Nibali l’offerta sale fino a quota 50. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here