Scommesse sci nordico, Coppa del Mondo 2021: il trionfo dell’italiano Federico Pellegrino vale 300 volte la posta

Cento anni fa nasceva Zeno Colò, il primo grande campione che lo sci italiano ricordi. A 16 anni era già nella nazionale giovanile; nel 1947 a Cortina, stabilì il record del mondo sui 100 metri; prese parte ai Mondiali di Aspen del 1950 dove vinse la prima medaglia d’oro italiana della storia in discesa, doppiandola in gigante e fu argento in slalom; collezionò complessivamente 29 medaglie ai Campionati Italiani fra discesa, slalom, gigante e combinata. Il prossimo evento di sci in programma sarà la Coppa del Mondo di sci di fondo 2021. Si tratta della quarantesima edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale Sci; che inizierà il 27 novembre 2020 a Kuusamo, in Finlandia, e si concluderà il 21 marzo 2021 a Pechino, in Cina.

Sulla lavagna delle scommesse Sisal Matchpoint è Bolshunov Alexander il favorito per la vittoria nel maschile della Coppa del Mondo di sci nordico 2021, a quota 1,65. Un gradino più in basso Johannes Hoesflot Klaebo (2,50). Poi Paal Golberg (12,00), Emil Iversen (16,00), Simen Hegstad Krueger (16,00), Livo Niskanen (20,00), Sjur Roethe (20,00) e Hans Christer Holund (50,00). Il trionfo dell’italiano Federico Pellegrino, campione del mondo nella sprint a Lahti 2017 e vincitore di una Coppa del Mondo di sprint e di una medaglia d’argento olimpica, vale invece 300 volte la posta, la vittoria di Francesco De Fabiani si gioca a 200,00. Mentre nel femminile è Johaug Therese (1,20), seguita da Nepryaeva Natalia (7,50), Oestberg Ingvild Flugstad (7,50) e Weng Heidi (9,00). cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here