Serie A, per i bookmakers nessuna sorpresa dalle “big” per la seconda giornata di campionato

Le quote della seconda giornata di Serie A non nascondono sorprese. Confermati i favori del pronostico per le squadre d’alta classifica, in molti casi conviene scommettere sul pareggio e sperare in qualche passo falso stile Udinese-Juventus della prima giornata. Si inizia oggi, venerdì 27 agosto, alle 18,30 con Udinese-Venezia, i neopromossi arrivano alla Dacia Arena da sfavoriti ma le quote dell’“X” (3.70 di media) potrebbero offrire una buona ricompensa a chi decide di scommettere sul match. Stesso discorso per Verona – Inter delle ore 20,45 con il pareggio dato tra i 4.25 e i 4.20. Le partite delle 18,30 di domani, sabato 28 agosto, Atalanta-Bologna e Lazio-Spezia, viaggiano su binari paralleli: la vittoria in trasferta è vista come altamente improbabile ed il pareggio quotato tra il 5 ed il 5.30. Decisamente più equilibrata la sfida tra Fiorentina e Torino, la vittoria in trasferta dell’Empoli all’Allianz Stadium della Juventus, invece, risulta essere impresa impossibile. Il 2 è quotato tra il 10.50 ed il 12. Domenica 29 agosto, ore 18,30, in Genoa – Napoli altamente scontata la vittoria dei Partenopei, in Sassuolo – Sampdoria tutto è più equilibrato: con una differenza di punti, tra vittoria, pareggio e sconfitta, di appena 1.40/1.60. Scommessa difficile, sfida stimolante ma rischiosa. Ore 20,45, ultimi due confronti, Milan-Cagliari e Salernitana-Roma, altre due partite che viaggiano in sintonia, con i rossoneri e i giallorossi dati come favoriti: la vittoria in trasferta del Cagliati a 7/7.25 e quella in casa della Salernitana a 5.50. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here