Scommesse calcio, Serie A: su William Hill Napoli al primo posto da favorita (1.25). Rebic del Milan primo marcatore con quota maggiorata

In Serie A lo Spezia sabato ospita un Milan che ha perso solo una delle ultime otto partite di campionato contro squadre liguri, ed è quindi favorito (a 1.50 su William Hill) – ma l’unica disfatta è arrivata proprio contro la squadra di Thiago Motta. Se il primo goal sarà segnato dai rossoneri dopo il 31esimo minuto, William Hill garantirà un moltiplicatore maggiorato di 3.75, che sale a 6.50 se Ante Rebic vi porrà la sua firma. Nelle due passate stagioni, l’Inter non ha mai perso contro l’Atalanta in Serie A: i nerazzurri sono l’unica squadra che la Dea non è riuscita a battere nel massimo campionato in quel periodo. I campioni in carica sono la rosa che nell’anno solare 2021 ha vinto più partite in casa nei maggiori campionati europei, con una media di 3.3 a incontro. Ci si aspetta dunque un match scoppiettante, con l’opzione “Inter Vincente 1° Tempo/Inter Vincente 2° Tempo” quotata 7.50 su William Hill. Genoa e Verona sono reduci da due pareggi nelle ultime due sfide di campionato, nonostante la squadra ligure sia imbattuta in casa da sette gare, il tabellone pende leggermente in favore dell’Hellas (2.70, contro il 2.80 associato al segno 1).
La Juventus ha vinto le ultime quattro sfide contro la Sampdoria in Serie A, segnando almeno due goal in ciascuna e subendone solo uno. La Vecchia Signora è bancata a 3.60 per il primo goal dopo il 31esimo minuto. Empoli e Bologna si sono affrontate in quattordici incontri di campionato: bilancio perfettamente in equilibrio tra le due, con quattro vittorie per parte e sei pareggi. Marko Arnautovic ha segnato cinque gol nelle sue ultime sette presenze nelle maggiori leghe europee, al suo goal come primo marcatore corrisponde un moltiplicatore maggiorato di 7.00. Il Sassuolo è imbattuto nelle ultime quattro sfide contro formazioni campane in Serie A: parte quindi favorito domenica contro la Salernitana. Inoltre, con undici dei quattordici gol subiti dalla rosa di Castori in questo campionato arrivati nel secondo tempo, gli esperti di William Hill segnalano l’opzione “Pareggio 1° Tempo/Sassuolo Vincente 2° Tempo” bancata a 4.75. L’Udinese ospita la Fiorentina alla Dacia Arena. Dopo una serie di quattro clean sheet interni consecutivi, i friulani hanno mantenuto solo una volta la porta inviolata nelle ultime nove partite casalinghe in Serie A, per questo il tabellone William Hill dà i Viola vincenti a 2.35. Il prossimo sarà il derby della capitale numero 155: conducono i giallorossi con 55 vittorie, a fronte delle 39 biancocelesti. La Lazio è imbattuta negli ultimi quattro derby in Serie A giocati come squadra ospitante, se vincerà con entrambe le squadre a segno, permetterà di ottenere un moltiplicatore maggiorato di 4.75. Il Cagliari ha perso quindici delle ultime venti partite di Serie A contro il Napoli: ecco spiegato perché sul tabellone William Hill la squadra partenopea è quotata 1.25, contro il 13.00 corrispondente alla vittoria dei sardi.
L’ultimo match ufficiale tra Venezia e Torino risale ad aprile 2005 in Serie B ed è stato vinto dai piemontesi, che hanno così interrotto una striscia di otto match consecutivi senza ottenere il successo tra cadetteria e massimo campionato. Lunedì i Granata incontrano da favoriti (2.15) un Venezia contro cui non hanno vinto sei delle ultime sette sfide.

Le quote in dettaglio:

Sabato 25 settembre:

6.50 Spezia, 4.33 pareggio, 1.50 Milan

2.00 Inter, 3.70 pareggio, 3.60 Atalanta

2.80 Genoa, 3.10 pareggio, 2.70 Verona

Domenica 26 settembre:

1.35 Juventus, 5.00 pareggio, 9.50 Sampdoria

2.62 Empoli, 3.50 pareggio, 2.60 Bologna

1.40 Sassuolo, 4.60 pareggio, 8.50 Salernitana

3.10 Udinese, 3.30 pareggio, 2.35 Fiorentina

2.62 Lazio, 3.50 pareggio, 2.60 Roma

1.25 Napoli, 5.80 pareggio, 13.00 Cagliari

Lunedì 27 settembre:

3.50 Venezia, 3.40 pareggio, 2.15 Torino

lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here