Scommesse, il miracolo granata contro la Juve vola a 11.50 in lavagna bwin

La sesta giornata di ritorno del campionato di Serie A si apre con il match del Dall’Ara Bologna-Roma. Impresa alquanto ostica per gli emiliani che devono scacciare l’ombra della Serie B e si trovano davanti la compagine giallorossa, unica vera antagonista della Juventus nella corsa allo scudetto. Quota alta per l’exploit dei padroni di casa (6.75) mentre per gli ospiti il successo è impresa decisamente alla portata (1.50).  Domenica 23 febbraio fischio d’inizio alle 12.30 con Livorno-Verona.  La vittoria contro il Cagliari di settimana scorsa fa ben sperare i labronici che hanno messo un punto di distanza dalla zona bassa della classifica. I quotisti bwin mostrano fiducia nei toscani che sono proposti a 2.45; quota poco più alta (2.90) per i veneti, reduci dalla scottante sconfitta con il Torino. La giornata prosegue alle 15 con le altre partite. Stesso punteggio in classifica per Udinese-Atalanta con i friulani forti di 3 risultati utili consecutivi. Quote nettamente a favore dell’Udinese (1.75) con l’Atalanta (4.75) che in trasferta non riesce a concretizzare. Sfida che ha il sapore di uno spareggio per restare in A quella tra Chievo-Catania. Reduce da 4 risultati positivi e la vittoria sulla Lazio, il Catania arriva al Bentegodi dopo aver scavalcato due squadre in classifica, tra cui il Chievo. Nessuna delle due compagini può permettersi errori; in lavagna bwin sono i ragazzi di Corini ad essere favoriti a 2.15, il Catania sale a 3.50. Dopo 4 esterne in negativo, l’Inter è risorta a Firenze ed è pronta a ricevere il Cagliari che, invece, arriva al Meazza dopo 2 sconfitte consecutive sul groppone. Quota rasoterra per i nerazzurri, 1.40 e i sardi volano a 8.50. Dall’arrivo di Mihajlovich la Sampdoria non è mai stata battuta in casa ma contro il Milan dovrà fare a meno di Gastaldello e De Silvestri. I bookie bwin sono a favore dei rossoneri proposti a 2.25, per i blucerchiati la quota sale a 3.20. Alle 18.30 va in scena l’attesissimo derby della Mole. La Juventus ha ripreso la corsa allo scudetto e si trova di fronte un Torino che è reduce dalla grande vittoria in rimonta sul Verona. La carica granata, secondo i bookie, non sarà sufficiente a fermare la marcia bianconera: segno 1 a 1.25, segno 2 a 11.50, divisione della posta 5.50. Protagoniste del match serale delle 20.45 Lazio-Sassuolo. La Lazio, dopo 6 risultati utili di fila, è stata fermata dal Catania e domenica, contro l’ultima della classe, non può permettersi altri scivoloni. I pronostici sono tutti a favore dei ragazzi di Reja (1.45), poche speranze per i neroverdi (7.50). Il turno si chiude lunedì con 2 partite. Si comincia alle 19 con Parma-Fiorentina. I ragazzi di Donadoni sono inarrestabili e accolgono i viola forti di 12 risultati utili consecutivi. La Fiorentina arriva dopo la vittoria in Europa League e non può perdere altri punti dal Napoli. Partita equilibrata con quote leggermente a favore dei padroni di casa: segno 1 a 2.40, segno 2 a 2.95. Alle 21.00 è a volta di Napoli-Genoa. I partenopei proseguono l’inseguimento alla Roma e devono tenere a debita distanza la Fiorentina. Pronostico tutto a favore dei biancocelesti (1.26), l’impresa di Gilardino e compagni al San Paolo sarebbe quasi un miracolo (11.00). lp/AGIMEG