Scommesse calcio, Euro 2020: esordio morbido per l’Italia, contro la Turchia vittoria a 1,57 su Planetwin365

Dieci vittorie in altrettante gare di qualificazione, e un’imbattibilità che dura da 27 partite. Le premesse sono ideali per l’Italia alla vigilia del debutto a Euro 2020. Il cammino della Nazionale targata Mancini raccoglie ampi consensi sia tra gli analisti che tra gli scommettitori: l’esordio di domani con la Turchia si apre con il netto vantaggio degli azzurri all’Olimpico, offerti a 1,57 sul tabellone Planetwin365 e scelti nel 62% delle giocate effettuate finora. Alla carica del tifo si affianca il dato sui precedenti tra le due squadre: nelle dieci partite disputate fino a oggi, i biancorossi non hanno mai vinto e stavolta partono a 7,90, con il 12% di preferenze. Sono finiti con la «X» gli ultimi due testa a testa tra Turchia e Italia, esito che stavolta pagherebbe 3,60. La solidità della difesa italiana, imbattuta da otto partite, fa il paio con quella di Gunes e i suoi, che ha incassato solo tre reti nelle dieci partite di qualificazione. Bilancio che porta in primo piano l’Under 2,5, la scommessa su meno di tre reti complessive. Il punteggio “basso” è in quota a 1,62 (per l’Over si arriva a 2,26), per il No Goal l’offerta scende a 1,59. Tra i candidati a rompere l’equilibrio e andare a segno c’è naturalmente Immobile, favorito a 2,40 nelle scommesse sui marcatori davanti a Insigne (3,00) e Chiesa (3,50). Per la Turchia la prima scelta è il veterano Yilmaz (4,50), con Calhanoglu (6,50), ma occhio anche a Yazici (6,00), autore di una tripletta contro il Milan in Europa League.

Fiducia altissima agli azzurri anche per il cammino complessivo nella fase a gironi: il primo posto del gruppo A vola a 1,50 su Planetwin365, davanti a Svizzera (5,50), Turchia (6,25) e Galles (8,00). Buonissimo il piazzamento nelle scommesse sulla squadra che vincerà il titolo, per il quale l’Italia parte a 8,50 dietro il trio di grandi favorite: prima tra tutte la Francia campione del mondo, data a 5,45 davanti a Inghilterra (6,75) e Belgio (7,25). Rispetto alla settimana scorsa, gli azzurri hanno fatto un netto passo avanti, superando Germania e Spagna che ora si giocano a 9,10 e 9,35. Tra i singoli giocatori, è Donnarumma quello meglio piazzato per il titolo individuale: il premio come miglior portiere è dato a 5,50. Nelle scommesse sul capocannoniere Immobile parte invece a un sostanzioso 19,00, mentre in quella sul “top assist” Insigne è a 38,00.

Dopo la gara inaugurale dell’Italia toccherà poi a Galles e Svizzera scendere in campo per l’altro appuntamento del gruppo A. Per la partita di sabato pomeriggio a Baku è in vantaggio la squadra di Petkovic, a 2,22 contro il 3,75 dell’«1» e il 3,00 del pareggio. Domenica invece sarà il turno di Belgio e Inghilterra, avanti a 1,70 e 1,72 contro Russia e Croazia. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here