Tremestieri Etneo (CT): in vigore regolamento sul gioco, distanziometro a 300 metri dai luoghi sensibili

“Finalmente maggioranza e opposizione trovano un intesa per il bene comune”. Così il Movimento Cinque Stelle Tremestieri Etneo e Canalicchio, nella provincia di Catania, plaude al nuovo Regolamento comunale sul gioco. “Il testo iniziale è stato migliorato in diversi punti, fra le altre cose era prevista una consulta comunale per il monitoraggio e il contrasto della ludopatia dove abbiamo proposto di inserire un consigliere di maggioranza e uno di opposizione. Ho pensato anche agli orari, prevedendo la loro modifica mediante ordinanza, per rendere più controllabili alcune fasce orarie. Inoltre l’accesso ai giochi deve avvenire solo con tessera sanitaria e i pagamenti solo con carte prepagate tracciabili. Anche la distanza minima dai luoghi sensibili, che per legge è di 150 metri passa a 300, come la distanza dai bancomat. Abbiamo previsto anche dei requisiti morali per l’accesso all’attività”, ha spiegato la consigliera Simona Pulvirenti (M5S). Il regolamento è già in vigore. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here