Il Sole24 Ore: dal 15 gennaio 2020 Tassa sulle vincite del 15% per gli importi dai 200 euro. Ecco come cambierà la flat tax sulla fortuna

Il Governo cambia idea sulla tassa sulle vincite, riscrivendola e facendola approdare, con un emendamento che sta per arrivare alla Camera al Decreto Fiscale. La novità sta non nel prelievo, che rimarrà al 15%, ma nel tetto delle vincite: tassa su tutti gli importi superiori ai 200 euro vinti. Non più quindi oltre i 500 euro ed addio anche alla tassa sulle micro vincite – come riporta Il Sole24 Ore -. L’applicazione della tassa dovrebbe già partire dal prossimo 15 gennaio 2020. Ma oltre a questa modifica, ci sarà anche l’aumento del Prelievo Erariale Unico su slot e vlt. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here