Tar Puglia respinge ricorso contro divieto di installazione Awp: “Strutture socio-sanitarie sono luoghi sensibili”

“Il ricorso non appare assistito dal necessario fumus boni iuris, in quanto anche il nuovo testo prevede tra i ‘luoghi sensibili’ le strutture sanitarie, da intendersi in senso comprensivo anche delle strutture socio-sanitarie (e non meramente socio-assistenziali), quale è il Centro di degenza per soggetti psichiatrici, così come individuato dalla delibera della Giunta Municipale del Comune di Cutrofiano”. Con questa motivazione il Tar Puglia Lecce – Sezione Terza ha respinto l’istanza cautelare presentata contro l’annullamento, previa sospensione dell’efficacia, del provvedimento con il quale il Comune di Cutrofiano (LE) ha rigettato la S.C.I.A. per installazione di apparecchi da gioco Awp presso i locali di un bar. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here