Senato, Milleproroghe: il testo è all’ordine del giorno dell’Aula

Da lunedì è all’attenzione della Commissione Affari costituzionali del Senato il ddl n. 1729, di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge n. 162, in materia di proroga di termini legislativi. Il termine per la presentazione di emendamenti è scaduto alle 12 di ieri. L’esame del provvedimento è invece all’ordine del giorno dell’Aula di questa mattina. Il Decreto Milleproroghe ha ricevuto il parere favorevole della II, IV, VI, VII, VIII, X, XI, XIII Commissione. Il relatore Fenu (M5S) ha sottolineato durante l’esame in VI Commissione: “L’articolo 40-bis stabilisce alcune misure volte ad aumentare il trattamento accessorio del personale delle Agenzie fiscali”. “L’estensione del termine per la richiesta di agevolazioni per attivita` commerciali al dettaglio, al comma 10-sexies dell’articolo 1”, ha aggiunto il senatore Parrini (PD) in I Commissione. In X Commissione il presidente relatore Girotto (M5S): “Il comma 10-sexies dell’articolo 1 proroga, per l’anno 2020, dal 28 febbraio al 30 settembre, il termine massimo per la presentazione al Comune competente della richiesta di accesso alle agevolazioni per la riapertura e l’ampliamento di attivita` commerciali, artigianali e di servizi previste dall’articolo 30-ter del decreto crescita, a favore dei soggetti esercenti le predette attivita`”. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here