Scommesse, Di Lello (pres. Comitato Mafia e Sport): “Prima dell’estate proporremo interventi normativi su bagarinaggio e scommesse”

“Continueremo a lavorare per arrivare prima dell’estate a proporre al Parlamento alcuni interventi normativi sul bagarinaggio e sulle scommesse”. E’ quanto anticipato da Marco Di Lello (Pd), presidente del Comitato Mafia e sport dell’Antimafia, al termine dell’audizione in Commissione di Andrea Agnelli, presidente della Juventus. “Una serie di elementi – ha concluso Di Lello – sono stati definitivamente chiariti: ci sono stati gli incontri con Dominello, ci  può essere stata la mancata consapevolezza, credo presidente Agnelli. Nel meccanismo complessivo qualcosa non ha funzionato e ciò riguarda non solo la Juve”. lp/AGIMEG