Sandigliano (BI), previsti dal Consiglio comunale contributi e sgravi fiscali per le nuove attività. Escluse sale slot e centri scommesse

A Sandigliano, in provincia di Biella, è stata approvata una delibera che prevede contributi e sgravi fiscali per esercizi di nuova apertura o ampliamenti dei locali. Dalla misura sono escluse le attività che hanno slot al loro interno e a sale scommesse. Il contributo è previsto per l’anno in cui gli esercizi sono stati ampliati o riaperti, e per i tre anni successivi,  ed è commisurato alla somma dei tributi comunali dovuti e regolarmente pagati negli stessi anni, fino al massimo del loro importo. ac/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here