Reggio Emilia, chiuse altre due sale slot “per ordinanza sindacale”. Posti i sigilli già a 9 sale giochi e scommesse

Reggio Emilia, sale a 9 il numero di sale giochi e scommesse chiuse dalla polizia locale perché non in linea con l’attuale distanziometro della normativa contro il gioco d’azzardo, che impone la chiusura agli esercizi collocati a meno di 500 metri dai luoghi ritenuti sensibili come scuole, strutture sanitarie, centri sociali, strutture sportive. Sono stati posti i sigilli infatti proprio ieri ad altre due sale slot, situate una a via Piave ed una a Gigli. A Reggio Emilia sono 227 le sale, tra giochi e scommesse, che hanno una distanza inferiore ai 500 metri del distanziometro dai luoghi sensibili. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here