Puglia: approvato Testo unico in materia di legalità, regolarità amministrativa e sicurezza. Previste anche misure a contrasto del Gap

In Puglia, è stato approvato all’unanimità dal Consiglio regionale il Testo unico in materia di legalità, regolarità amministrativa e sicurezza. Il testo contiene misure di contrasto all’illegalità, al caporalato, al racket e usura, al gioco d’azzardo patologico. Il testo di legge è costituito da 27 articoli e riguarda la prevenzione e il contrasto non repressivo della criminalità organizzata, attraverso interventi che innalzino l’educazione alla responsabilità sociale e la cultura della legalità e i livelli di sensibilizzazione della società civile e delle istituzioni pubbliche. La programmazione degli interventi previsti avverrà attraverso la definizione del Piano regionale integrato di durata triennale che individuerà, nell’ambito delle risorse regionali, nazionali e comunitarie, le linee di indirizzo per la programmazione degli interventi in relazione alle specifiche esigenze emergenti dal territorio. Fra gli emendamenti presentati dalla consigliera Rosa Barone, tutti accolti all’unanimità, uno riguarda l’istituzione della “Giornata regionale no slot”, da celebrare il 15 del mese di aprile di ogni anno. cdn/AGIMEG