Partinico (PA): sequestrati apparecchi da gioco irregolari in un internet point, titolare multato per 40mila euro

Pugno duro contro il gioco irregolare nella provincia di Palermo. I poliziotti del commissariato di Partinico, unitamente ai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine nonché a personale della Guardia di Finanza e dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato, durante un’attività di controllo, hanno scoperto in un internet point quattro apparecchi da gioco irregolari. Gli apparecchi sono stati quindi posti sotto sequestro e al titolare è stata comminata una sanzione pari a 40mila euro. Al gestore di una rivendita di tabacchi invece, è stata elevata una sanzione di circa 258 euro, per la presenza al reparto lotto e alla rivendita di tabacchi di persona non autorizzata. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here