Operazione “Galassia”, SKS365: “Parte lesa, presenteremo ai precedenti proprietari una richiesta di risarcimento”

“Intrapresa una profonda ristrutturazione, sostituendo il precedente management con professionisti di alto profilo”. E’ quanto sottolinea la società SKS365 in riferimento ai recenti fatti riguardanti l’operazione “Galassia”. “Durante questa fase di turnaround alcuni centri scommesse sono stati chiusi e la Società continua a segnalare alle autorità competenti ogni operazione sospetta. SKS365 ha deciso pertanto di costituirsi come parte lesa rispetto ai fatti riportati, presentando ai precedenti proprietari una richiesta di risarcimento e riservandosi il diritto di intraprendere qualsiasi ulteriore azione finalizzata a proteggere il proprio interesse, quello dei suoi investitori e delle altre parti interessate”, conclude. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here