Operazione Babylonia, chiuso il processo: 13 condanne per un totale di 87 anni di carcere e 2 assoluzioni

Operazione Babylonia: tredici condanne, che hanno portato ad un totale di 87 anni di carcere e due assoluzioni, sono il risultato della chiusura del processo e per il quale la sesta sezione del Tribunale Penale di Roma ha emesso la sentenza.

Le indagini dell’operazione Babylonia erano partite dal 2017 dal Reparto Operativo – Nucleo Investigativo Carabinieri di Roma, portando all’esecuzione di 23 ordinanze di custodia cautelare ed al sequestro di 280 milioni di euro. Per quanto riguarda il gioco, le indagini avevano rilevato un vasto giro di slot manomesse. A luglio dello scorso anno un nuovo capitolo dell’operazione che aveva portato al sequestro di 10 società, tra le quali anche una legata al settore del gioco. Ora arrivano le condanne, che hanno coinvolto 13 persone, con pene anche fino a 10 anni. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here