Mondovì (CN), dal Consiglio comunale via libera all’odg a difesa della Legge regionale sul gioco d’azzardo

Via libera dal Consiglio Comunale di Mondovì, nella provincia di Cuneo, all’ordine del giorno proposto dall’intera maggioranza e che chiede di non modificare la normativa regionale sul gioco. L’ordine del giorno si rivolge alla Regione e al presidente Alberto Cirio: “il Comune esprime la decisa contrarietà al qualsiasi modifica della legge regionale anti-slot che sta dando frutti positivi nel contrasto al gioco d’azzardo patologico”. Il punto è stato approvato senza discussione all’unanimità da tutti i consiglieri presenti. La proposta di variazione della legge regionale arriva invece dalla Lega e, sostanzialmente, mira a togliere l’effetto retroattivo della normativa. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here