Milleproroghe: nessun intervento sul settore del gioco

Un po’ di pace per il settore dei giochi, dopo “l’uragano” Manovra e Decreto Fiscale, arriverà con il Milleproroghe. Nel testo che sbarcherà venerdì al Consiglio dei Ministri, e che Agimeg ha potuto visionare in anteprima, non ci sarebbe infatti nessun intervento legato ai giochi. Dopo i tanti cambiamenti decisi con la Legge di Bilancio ed il collegato fiscale, il mercato del gioco non entrerà nel classico testo di fine anno sulle proroghe. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here