MEF: nel periodo gennaio-ottobre 2019, entrate tributarie relative ai giochi a 12.863 milioni di euro (+7,0%)

Nel periodo gennaio-ottobre 2019, le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica ammontano a 359.830 milioni di euro, con un incremento di 5.432 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+1,5%). Le entrate totali ammontano a 359.830 milioni di euro (+5.432 milioni di euro, pari a +1,5%). Le imposte dirette si attestano a 193.011 milioni di euro (+2.964 milioni di euro, pari a +1,6%) e le imposte indirette risultano pari a 166.819 milioni di euro (+2.468 milioni di euro, pari a +1,5%). Lo comunica il Mef nel consueto bollettino, dove si legge che è positivo il gettito delle imposte il cui andamento non è direttamente legato alla congiuntura economica (+3,7%): le entrate totali relative ai giochi (che includono varie imposte classificate come entrate erariali sia dirette che indirette) sono risultate pari a 12.863 milioni di euro (+836 milioni di euro, pari a +7,0%); considerando solo le imposte indirette, il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e delle altre attività di gioco) è di 12.440 milioni di euro (+797 milioni di euro, pari a +6,8%); il gettito dell’imposta sul consumo dei tabacchi ammonta a 8.925 milioni di euro (+4 milioni di euro); tra le altre imposte indirette, l’imposta sulle successioni e donazioni ha fatto registrare entrate per 609 milioni di euro (-49 milioni di euro, pari a –7,4%). Nella Sintesi del bilancio dello Stato, per gli accertamenti del preconsuntivo del periodo Gennaio-Ottobre 2019 sono comprese 6.407 milioni di euro di proventi dal lotto, 5.467 milioni da apparecchi e congegni di gioco e ulteriori 271 milioni dai proventi delle attività di gioco. Nel solo mese di Ottobre 2019, 664 milioni dai proventi del lotto, 55 milioni dai proventi delle attività di gioco e 542 milioni da apparecchi e congegni di gioco. Nella Sintesi del bilancio dello Stato, per gli incassi del preconsuntivo del periodo Gennaio-Ottobre 2019 sono comprese 944 milioni di euro di proventi dal lotto, 5.468 milioni da apparecchi e congegni di gioco e ulteriori 271 milioni dai proventi delle attività di gioco. Nel solo mese di Ottobre 2019, 90 milioni dai proventi del lotto, 55 milioni dai proventi delle attività di gioco e 724 milioni da apparecchi e congegni di gioco. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here