Mede (PV), il 31 ottobre in vigore il nuovo Regolamento sui giochi: distanziometro a 500 metri e slot accese otto ore al giorno

Il Consiglio Comunale di Mede, in provincia di Pavia, ha pubblicato sull’Albo Pretorio il regolamento approvato all’unanimità per la prevenzione e il contrasto del gioco patologico. La normativa entrerà in vigore il prossimo 31 ottobre e limita gli orari di funzionamento degli apparecchi da gioco con vincita in denaro: dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 23 di tutti i giorni, compresi i festivi. I controlli sul rispetto delle disposizioni contenute nel Regolamento sono affidati alla Polizia Locale, che prevede sanzioni comprese tra 100 e 500 euro in caso di trasgressione. L’installazione di nuovi apparecchi in qualunque esercizio aperto al pubblico deve essere entro il limite massimo di 500 metri da luoghi sensibili come istituti scolastici, asili, luoghi di culto, impianti sportivi, strutture residenziali o semiresidenziali operanti in ambito sanitario o sociosanitario, strutture ricettive per categorie protette, luoghi di aggregazione giovanile e oratori. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here