Lotteria Italia, de Robertis (ADM): “Palline e urne a norma. Confermiamo che i vincitori sono i possessori dei biglietti estratti il 6 gennaio”

Per i Monopoli di Stato le estrazioni della Lotteria dello scorso 6 gennaio sono regolari. “In primo luogo e palline inserite nelle urne sono a norma, venendo sottoposte a controlli mensili da un ente di certificazione terzo, secondariamente il chip elettronico inserito in ogni singola pallina è di sola lettura e non può essere comandato a distanza, come invece affermato dal Codacons, infine le estrazioni nella serata del 6 gennaio sono state assolutamente regolari e ogni singola urna ha fatto uscire i diversi numeri con la stessa frequenza. E’ quanto ha dichiarato Roberta de Robertis Direttore facente funzioni dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. “Per i Monopoli i vincitori della Lotteria Italia sono i possessori dei biglietti estratti la sera del 6 gennaio e onoreremo quelle vincite.” cr/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here