Lotteria degli scontrini: nella bozza del decreto attuativo estrazioni mensili dei biglietti vincenti, con premi da 10mila ad un milione di euro per l’estrazione di fine anno

Ogni mese l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli estrarrà i codici vincenti degli scontrini e ci saranno premi fino ad un milione di euro. E’ quanto prevede la bozza del decreto attuativo della Lotteria degli scontrini, che stanno ultimando proprio Adm, d’intesa con le Entrate e con il supporto del Ministero dell’economia. Diventata legge con la manovra di Bilancio per il 2017, la lotteria è sempre stata rinviata, ma ora dovrebbe essere certa la partenza per il 1° gennaio prossimo. Chi acquisterà un prodotto o pagherà un servizio inserendo sulla ricevuta o sullo scontrino il proprio codice fiscale, riceverà un biglietto virtuale per ogni 10 centesimi pagati. I biglietti aumenteranno per chi pagherà con il bancomat. L’estrazione avverrà mensilmente ed i biglietti vincente verranno pubblicati su un sito ad hoc. I premi in palio partiranno da 10mila euro per le estrazioni mensili, fino ad 1 milione di euro per l’estrazione di fine anno. Ma la Lotteria degli scontrini non è una novità italiana. Esiste già dalla fine degli anni ’70 a Malta, così come in Portogallo, Romania e Slovacchia. es/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here