Ice London, Porsia (pres. HBG) ad Agimeg: “Necessario definire un quadro generale sul mercato del gioco per dare stabilità al settore”

Dai nostri inviati a Londra – È una delle aziende storiche e più importanti del gioco regolamentato in Italia. Stiamo parlando di HBG Gaming, concessionario impegnato a 360° nello sviluppo di una concreta sostenibilità del settore del gioco, basata su sicurezza, trasparenza e tecnologia. “In attesa della definizione di un quadro generale, che dovrebbe portare ad una maggiore stabilità del settore, HBG Gaming continuerà ad impegnarsi in maniera concreta sui profili della tutela del giocatore e di una sempre maggiore responsabilità sociale dell’azienda”. Ha esordito così Antonio Porsia, presidente di HBG Gaming, in un’intervista rilasciata ad Agimeg durante l’Ice di Londra. “Il settore è spesso oggetto di un’informazione non completa: proprio in questo contesto, noi continueremo a lavorare per mettere in risalto le garanzie che il sistema concessorio offre in un mercato particolarmente sensibile. Per questo lavoriamo costantemente a fianco delle istituzioni, sia nazionali che territoriali, in funzione di un’evoluzione dell’offerta di servizi e prodotti di gioco che tenga conto delle esigenze dei cittadini, dello Stato e delle imprese”. Ovviamente non poteva mancare anche un accenno ai tanto attesi bandi di gara: “Per dare vita all’impianto delle nuove gare occorrerà delineare prima il quadro distributivo a livello di normative regionali: in questo ambito c’è ancora necessità di maggior confronto tra tutti gli attori coinvolti, ed è certamente indispensabile una sintesi”. ff/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here