Giochi, in provincia di Foggia sanzionati quattro gestori per non aver rispettato ordinanza su limiti orari

A Troia, in provincia di Foggia, sono stati elevati i primi quattro verbali a carico di altrettanti gestori di bar e attività commerciali locali, colti con apparecchi per il gioco con vincite in denaro in funzione all’esterno delle fasce orarie consentite. Durante le scorse settimane, si sono, infatti, intensificati i controlli da parte della polizia locale nei confronti di quanti trasgrediscono l’ordinanza Anti Slot. In particolare, approvata nel novembre dello scorso anno, tale disposizione, voluta dal sindaco Cavalieri, limita dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00 gli orari di apertura e funzionamento di sale giochi autorizzate e slot machine. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here