Giochi, liquidità internazionale. Aronica (ADM): “Le prime partite potranno essere giocate entro fine anno”

“L’accordo che firmiamo domani con Spagna Francia e Portogallo ha un valore pionieristico – sperimentale, un’importante collaborazione che si consolida anche se si dovrà attendere del tempo per vedere i frutti. Auspichiamo che l’esperimento sia positivo,  in grado di risollevare il settore del poker online in difficoltà da diversi anni. Le prime partite potranno essere giocate già entro fine anno”.  E’ quanto ha detto Alessandro Aronica, vicedirettore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, in occasione della presentazione del Bilancio Sociale di Lottomatica, in merito all’accordo per la liquidità internazionale che sarà firmato domani a Roma. cr/AGIMEG